venerdì, ottobre 27, 2006

Alopecia areata e ipnosi

L’ipnoterapia sembra migliorare l’outcome clinico nei pazienti con alopecia areata

Esistono solo dati limitati sul ruolo della psicoterapia nell’alopecia areata.

Ricercatori della Free University di Brussels ( Belgio ) hanno documentato l’influenza dell’ipnoterapia sul benessere psicologico e sull’outcome clinico nell’alopecia areata.

L’ipnosi è stata impiegata in 28 pazienti con estesa alopecia areata, refrattaria ai tradizionali trattamenti.

Ventun pazienti, di cui 9 con alopecia totale o alopecia universale e 12 con alopecia areata estesa, sono stati arruolati durante un periodo di 5 anni.

Dopo trattamento, tutti i pazienti avevano un punteggio di ansia e di depressione significativamente più basso.

In 12 pazienti, dopo 3-8 sessioni di ipnoterapia, è stata osservata una ricrescita dei capelli del 75-100%, con una crescita totale in 9 di questi pazienti, tra cui 4 pazienti con alopecia universale e 2 con ofiasi.

In 5 pazienti si è avuta recidiva.

Lo studio presenta dei limiti, tra cui il ridotto campione studiato.
Tuttavia l’ipnoterapia sembra migliorare gli outcome clinici ed il benessere psicologico nei pazienti con alopecia areata. ( Xagena )

Fonte: J Am Acad Dermatol

www.psicolife.com Psicologia e Ipnosi Terapia a Firenze

3 commenti:

Anonimo ha detto...

sono capitata qui cercando ipnoterapia...
sono stata in seduta per la sindrome da intestino irritabile e ho deciso di portare in giro per il web la mia testimonianza...magari puo' essere divertente vedere l'ipnosi da parte di una paziente "dall'altra parte del lettino" sebbene di lettino non s'e' trattato =)
http://intestinoirritabile.blogspot.com

maria ha detto...

Sto cercando di capire se effettivamente la mia patologia, alopecia areata, possa essere risolta con la terapia dell'ipnosi.
C'è qualcuno che con il mio problema ha avuto dei buoni risultati?

angie ha detto...

ciao,ho 23 anni e da 2 anni soffro di alopecia areata.le ho provate davvero tutte, ma non ho avuto nessun riscontro.
Davvero si potrebbe risolvere questo problema con l'ipnosi? cè qualcuno che ha avuto dei seri miglioramenti?grazie